UBI e Agenzia ICE per l’internazionalizzazione delle imprese

A cura di: Giuseppe Catapano

Internazionalizzazione-exportUBI Banca e Agenzia ICE hanno siglato un accordo di collaborazione per sostenere l’internazionalizzazione delle imprese. La partnership, della durata di due anni, è dedicata alle imprese clienti del gruppo bancario, che oltre a usufruire dei servizi bancari studiati ad hoc potranno anche contare sugli 80 uffici in 64 Paesi che l’agenzia ICE ha messo a disposizione.

Il ruolo di ICE

L’Agenzia fornirà pacchetti di servizi a tariffe agevolate per le aziende clienti del gruppo bancario, condividendo informazioni sul Paese, sulle opportunità commerciali, sulle gare internazionali e su investimenti da e per l’Italia.

Il sostegno di UBI Banca…

Il gruppo UBI Banca, invece, offre un supporto attraverso i 32 Centri Estero attivi in tutte le aree di presenza del gruppo in Italia, gli Uffici di Rappresentanza in Cina (Hong Kong e Shanghai), Brasile (San Paolo), India (Mumbai), Russia (Mosca) e la struttura della business consultancy a Vienna attraverso la quale sono presidiati i Paesi dell’Europa dell’Est. È inoltre prevista entro il 2015 l’apertura dei nuovi Uffici di Rappresentanza negli Stati Uniti (New York) e negli Emirati Arabi Uniti (Dubai).

…con la piattaforma UBIWORLD

Infine, UBI Banca ha lanciato nel 2014 il programma UBIWORLD: una piattaforma di servizi dedicati alla internazionalizzazione. I servizi, rivolti sia alle imprese che pianificano ex novo la propria presenza sui mercati esteri, sia a quelle che hanno una presenza commerciale o produttiva già consolidata a livello internazionale, seguono l’azienda in tutte le fasi del processo di internazionalizzazione, dall’analisi dell’impresa e della sua struttura produttiva, alla valutazione dei potenziali mercati di sbocco, fino all’affiancamento nello sviluppo e nella realizzazione operativa del piano di espansione.

«Il nostro modello di business internazionale è fortemente incentrato sul sostegno alle aziende che si muovono a diverso titolo sui mercati esteri – sostiene Rossella Leidi, Chief Business Officer di UBI Banca. La presenza del nostro gruppo all’estero è quindi studiata in funzione delle esigenze delle imprese italiane nelle diverse aree del mondo. L’accordo con l’Agenzia ICE rafforza la nostra proposta e ci consentirà di essere ancora più efficaci nella fase di supporto operativo ai nostri clienti».

«Siamo certi che la collaborazione con UBI Banca e le banche del gruppo UBI offrirà interessanti opportunità di sviluppo per le nostre aziende e non possiamo che essere soddisfatti di un accordo che ci consente di mettere a disposizione le nostre migliori risorse in tema di promozione del prodotto italiano nel mondo – sottolinea Roberto Luongo, Direttore Generale dell’Agenzia ICE. Questo Accordo inoltre ben si inserisce nello spirito dei Roadshow per l’internazionalizzazione delle imprese italiane, un’iniziativa che stiamo portando avanti da gennaio 2014 e che, per la prima volta, vede tutti i soggetti pubblici e privati del Sistema Italia, impegnati in un’azione congiunta di medio termine su tutto il territorio».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: