CAMORRA, ARRESTATO LATITANTE DEL CLAN POLVERINO. ERA RICERCATO DA DUE ANNI

A cura di: Giuseppe Catapano

giucatap10Era stato condannato a 30anni di carcere ed era ricercato da due anni, Ciro Manco, 52 anni,  ritenuto elemento di vertice dello storico clan di camorra “Polverino”, attivo nell’ area nord della provincia di Napoli. I carabinieri del nucleo investigativo di Napoli lo hanno catturato ad Aversa, nel casertano. Manco era ricercato da due anni per un’ordinanza di custodia cautelare in carcere richiesta dalla dda partenopea ed emessa dal gip per associazione per delinquere di tipo mafioso e narcotraffico e per una condanna in primo grado a 30 anni di reclusione per le stesse accuse.  Al momento dell’arresto, Manco non aveva documenti. Apparentemente – si apprende dai Carabinieri- conduceva una vita anonima e defilata in un appartamento in un tranquillo contesto residenziale del vasto comune casertano, area vicina ai comuni napoletani sotto l’influenza criminale del gruppo camorristico “Polverino”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: