Ascoli, muore schiacciato sotto i cingoli ​di un trattore

A cura di: Giuseppe Catapano

giucatap103ASCOLI – Bernardo Ciampini, l’ascolano di 79 anni che giovedì pomeriggio è rimasto vittima di un incidente agricolo nella frazione di Palombare a pochi chilometri dal capoluogo purtroppo non ce l’ha fatta.
Poco dopo le nove di ieri mattina il suo cuore si è fermato nel reparto di rianimazione dell’ospedale regionale di Torrette dove era stato ricoverato subito dopo il suo arrivo in eliambulanza. Ai medici dorici le sue condizioni sono parse subito gravi a causa delle profonde lesioni che l’anziano aveva riportato dopo essere finito sotto i cingoli del trattore che stava guidando. Sul posto si sono portati i carabinieri della locale stazione dei carabinieri per effettuare i rilievi previsti dalla legge in modo da poter ricostruire fedelmente la dinamica dell’incidente agricolo.
Subito dopo aver desinato, Bernardo Ciampini, agricoltore con un’esperienza alla Coldiretti, è uscito di casa e dopo esser salito sul trattore, si è diretto verso una zona impervia del suo terreno.
Il mezzo cingolato stava affrontando un punto in salita quando il settantanovenne lo ha bloccato ed è sceso a terra per verificare qualcosa che presumibilmente meccanicamente denunciava uno strano rumore. Non si sa con esattezza ciosa sia successo ma il freno a mano ha ceduto.
Nel momento in cui si è chinato sotto il pianale per vedere quale fosse l’inconveniente il trattore ha cominciato a muoversi in retromarcia e di conseguenza l’agricoltore è finito sotto i cingoli.
Le sue urla disperate sono state sentite da una vicina di casa che stava anche lei lavorando la terra. La donna ha immediatamente lanciato l’allarme. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, i carabinieri della stazione di Ascoli ed un’ambulanza inviata dal 118.
Agli operatori sanitari le condizioni di Bernardo Ciampini sono subito parse molto gravi per cui hanno provveduto ad avvertire il centralino del 118 affinchè venisse richiesto l’intervento dell’eliambulanza.
Nel frattempo il ferito è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Mazzoni in attesa dell’arrivo dell’elisoccorso con il quale poi è stato trasferito a Torrette.
I medici dell’ospedale regionale si sono subito resi conto della gravità delle condizioni del pensionato che, dopo aver ricevuto le cure del caso del primo intervento, è stato ricoverato nel reparto di rianimazione in attesa dell’evolversi della situazione. Purtroppo la speranza che potesse superare la fase critica è andata delusa nella mattinata di ieri quando Bernardo Ciampini ha cessato di vivere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: