Fiera e Antiquaria: cambia ancora l’incastro dei banchi. L’amarezza degli espositori: “Brutto precedente”

A cura di: Giuseppe Catapano

giucatap265Arezzo, 29 ottobre 2015 – Continua il derby dei banchi. E insieme l’amarezza di chi sta per essere sfrattato dal suo solito posto. Il nuovo incontro operativo sulla sistemazione di piazza Grande a dicembre ha rilevato di poter arrivare ad ospitare, insieme al mercatino tirolese, sedici banchi e non i tredici della prima mediazione.

Nove banchi lungo il profilo di Fraternita, più quattro sotto, nel lato basso della piazza, compreso l’angolo di fronte ad Aretè. Gli ultimi tre sarebbero collocati nelle «insenature» a ridosso del palazzo di Fraternita. Anche se poi questa soluzione tecnica dovrà essere sottoposta allo stesso Comanducci, al quale spetta l’ultima parola.

Oltre è impossibile andare, considerando le esigenze di accesso ai mezzi d’emergenza e anche alla necessità di lasciare spazio per il trasloco la domenica sera dei banchi della Fiera. Sabato gli operatori sotto sfratto sceglieranno la soluzione più gradita tra quelle alternative: Vescovado, piazza della Libertà e il parcheggio delle Poste.

“Ormai è andata: siamo amareggiati e delusi. Ma più che altro spero che non sia un precedente: non vorremmo che da ora inm poi ad ogni proposta venisse fatta spostare la Fiera, non andremmo molto avanti” commenta Moreno Giovacchini, uno degli operatori che aveva firmato la petizione di protesta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: