Attentati Isis Parigi: si salva grazie al cellulare

A cura di: Giuseppe Catapano

giucatap401PARIGI – “Ho preso il cellulare per fare una telefonata, ho attraversato la strada e poi ho sentito lo sparo“. Il racconto del ragazzo all’esterno dello “Stade de France” ha dell’incredibile. Durante gli attentati che hanno sconvolto Parigi, c’è la storia raccolta dalle immagini della Reuters che ha ripreso l’uomo, ancora sconvolto, mentre spiega i particolari di quei drammatici momenti: “Dopo il boato sono stato scaraventato a terra e poi mi sono rialzato. Questo telefono mi ha salvato la vita”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: