Usa, giudice ordina a Apple di decrittare il cellulare del killer di San Bernardino

A cura di: Giuseppe Catapano

giucatap756Un giudice federale di Los Angeles ha ordinato a Apple di fornire all’Fbi tutta l’assistenza tecnica necessaria per decrittare i dati contenuti in un cellulare, un iPhone5c, che aveva Syed Rizwan Farook, uno dei due killer che lo scorso 2 dicembre assaltarono un centro di assistenza a San Bernardino, uccidendo 14 persone. L’uomo, insieme alla moglie, fu poi ucciso in un conflitto a fuoco con la polizia.

L’ordine del giudice federale Sheri Pym include l’obbligo per Apple di bypassare il codice di protezione del cellulare e quello di autocancellazione dei dati, in modo che gli investigatori possano provare un numero illimitato di volte ad inserire il codice di sblocco. L’azienda ha cinque giorni di tempo per contestare l’ordine se ritiene che tale obbligo sia “irragionevolmente gravoso,” ha detto il giudice.

L’ufficio del procuratore degli Stati Uniti a Los Angeles martedì scorso aveva chiesto al giudice di obbligare Apple ad aiutare gli investigatori. “Apple ha i mezzi tecnici esclusivi per assistere il governo a completare la ricerca, ma ha rifiutato di fornire tale assistenza volontariamente”, ha detto il procuratore.

Il caso rappresenta l’ultimo episodio in una disputa che dura da molto tempo tra le aziende tecnologiche e le forze dell’ordine nella decrittazione dei messaggi cifrati. I funzionari del governo hanno avvertito che l’uso esteso di crittografia  ostacola la sicurezza nazionale e le indagini penali. Esperti di tecnologia e sostenitori della privacy contestano tale posizione del governo, sostenendo che l’indebolimento della crittografia al fine di contrastare le attività criminali avrebbe come effetto solo quello di rendere i dati privati più vulnerabili agli attacchi degli hacker, minare la sicurezza di Internet e dare un vantaggio competitivo alle imprese di altri paesi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: