Furti in casa, boom nel 2015 (+25%). Il questore: periferie e frazioni zone più a rischio

A cura di: Giuseppe Catapano

giucatap843Arezzo – Solo un incubo con la nuvoletta nera in questi giorni posizionata su Ponticino? No l’aumento dei furti in casa c’è davvero e il questore Enrico Moja lo conferma sulla base dei dati di fine 2015. «I numeri di dicembre registrano dati preoccupanti, intorno al 25 per cento in più». Le cifre dell’anno giudiziario, che si fermavano a giugno 2015, erano in crescita intorno al 10 per cento, ora siamo oltre il doppio.

Un vero che nel capoluogo tocca punte del 26-27 per cento. Mentre calano l’indice generale dei reati e quello dei furti generici.

La recrudescenza colpisce la città ma soprattutto le periferie, in particolare «le frazioni, dove la complessità del territorio, le case isolate, le vie di fuga rendono più difficile garantire la tranquillità della gente». Nè ci vuole grande fantasia per intuire che per la grandissima maggioranza dei colpi polizia e carabinieri fanno una fatica dannata a rintracciare i responsabili. Nell’80/90 per cento dei casi i furti restano impuniti. Nei dati dell’anno giudiziario siamo al 95% ma non è questione di impotenza delle forze dell’ordine: i ladri godono del vantaggio di poter colpire dove e quando scelgono loro, le guardie inseguono.

Chi sono gli autori? «Di ogni provenienza – replica Moja – compresi molti italiani e anche aretini. Ma non si può negare che rumeni e albanesi ne abbiano fatto una specializzazione». E la risposta? «Abbiamo già accresciuto la presenza, presto saremo in grado di aumentare gli organici».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: