Usa 2016, Economist: presidenza Trump nella top 10 dei rischi mondiali

A cura di: Giuseppe Catapano

giucatap179L’eventualità che Donald Trump vinca le elezioni presidenziali negli Stati Uniti e diventi il nuovo presidente americano è uno dei 10 principali rischi a livello mondiale, subito dopo l'”hard landing” dell’economia cinese e l’intervento della Russia in Siria e Ucraina, come parte di una nuova Guerra Fredda. Lo sostiene l’Economist Intelligence Unit, citata da Bbc.

Secondo la società di ricerca la vittoria di Trump bloccherebbe l’economia mondiale e aumenterebbe i rischi per la sicurezza negli Stati Uniti. L’elezione del candidato alle primarie repubblicane per la Casa Bianca è più rischioso dell’eventuale uscita della Gran Bretagna dall’Ue o di un conflitto armato nel sud del Mare della Cina, per l’Economist Intelligence Unit.

“Fino ad ora Trump ha dato ben pochi dettagli della sua politica che tende ad essere incline a costanti revisioni”, sostiene l’Eiu. La classifica si basa su una scala da uno a 25 e l’elezione di Trump raggiunge il livello 12, lo stesso di un rischio relativo “all’aumento della minaccia del terrorismo jihadista nella destabilizzazione dell’economia mondiale”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: