Agnese e la guerra contro il cancro. Una battaglia che non si vince soli

A cura di: Giuseppe Catapano

giucatap572Agnese è il volto di una battaglia contro il cancro che è stata vinta alla tenera età di 13 anni grazie alla radioterapia. Ha capelli lunghi e folti, Agnese, ha occhi scuri e un sorriso che non le è mai mancato seppur il dolore e la sofferenza l’abbiano accompagnata negli anni della sua malattia. La storia di Agnese è raccolta in una manciata di secondi di un video dedicato alla radioterapia che le ha salvato la vita. Ben 32 sono state le sedute cui si è sottoposta nel percorso di cura: hanno sconfitto quel tumore raro alla mandibola che le era stato diagnosticato a 9 anni, permettendole così di tornare a essere la bambina che era, gioiosa e sorridente.

Trentadue sedute di un percorso rappresentato da un disegno: ogni seduta un Puffo, tutti attorno a Puffetta, che è Agnese stessa. Per indicare che da sola contro la malattia si è ritrovata a essere vincente e circondata dagli affetti.

Il video di Agnese che ha vinto il cancro è stato trasmesso al 35esimo congresso della Società europea di radioterapia e oncologia (Estro) di Torino e dimostra che la radioterapia può salvare la vita. E alcuni studi, presentati dai massimi esperti che si sono dati appuntamento dal 30 aprile al 2 maggio al Lingotto, lo dimostrano. Come lo studio che vede la combinazione della radioterapia e di un farmaco che facilita l’attivazione del sistema immunitario che ha prodotto effetti positivi sul tumore irradiato e sulle metastasi a distanza.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: