Accademia degli Studi Giuridici ; l’ Auge della formazione italiana.

Osservando l’attuale situazione finanziaria di imprenditori e contribuenti ,ci rendiamo conto con molta facilità che non è affatto rassicurante . Non lo è perché in momenti di difficoltà,questi ultimi, fanno affidamento su società che rassicurandoli, promettono miracoli. Per esprimermi con maggiore chiarezza, rimando voi lettori al caso delle cd piramidi finanziarie . Le piramidi finanziarie(note anche come “Schema Ponzi”,dal nome dell’ideatore) possono essere considerate la degenerazione del multilevel marketing (mlm), collaudati schemi predatori dove c’è la certezza matematica del guadagno soltanto per chi le organizza e la remissione certa per vittime potenziale attratte ad investire con i più disparati sistemi. Le vittime, ossia i potenziali nuovi membri della piramide, vengono attratti con la promessa di guadagni incredibili, come il raddoppio del capitale investito nel giro di poco tempo. In realtà, i danari versati dai “nuovi soci” servono soltanto a remunerare chi è collocato al vertice della piramide e l’unica possibilità per alimentarla, è quella di sperare che sempre nuove persone aderiscano alla piramide sborsando danaro. In questo scenario contornato da realtà ingarbugliate , a tutela dei diritti e dei consumatori e allo stesso tempo dei professionisti operanti nel settore interviene la ASSICONT l’albo europeo dei consulenti/assistenti del contenzioso(www.assicont.eu) che si prefigge ,previo formazione in collaborazione con l’AUGE(ACCADEMIA DEGLI STUDI GIURIDICI EUROPEI,)l’impegno di formare e certificare i professionisti operanti nel settore del contenzioso bancario e tributario con tanto di corsi ,master ed esami di riconoscimento e certificazione. Una “mano amica” per tutti coloro che vivono situazioni economicamente compromettenti ,una mano sempre tesa verso il professionista o contribuente in difficoltà. L’AUGE,coordinata dal Prof. Giuseppe Catapano docente e autori di vari volumi dedicati al tema dell’anomalia bancaria e tributaria(da ultima pubblicazione “banche e anomalie,come difendersi” vol.II),si prefigge lo scopo di formare il professionista,di attestarlo e certificarlo, rappresentando una categoria in Italia non rappresentata ne censita,fino ad oggi. L’ampia offerta formativa dell’accademia  AUGE è suddivisa nelle seguenti aree tematiche: “corso di formazione per gestori di crisi da sovrindebitamento”(Il corso della durata di 40 ore ; si articola in 10 lezioni da 4 ore ciascuna ,le  lezioni sono tenute a mezzo piattaforma telematica Il corso si conclude con la prova finale frontale ,scritta a risposte multiple);“come difendersi dagli accertamenti “: (Doc. Mariarosaria Rusciano) quando si riceve un avviso di accertamento dall’Agenzia delle Entrate il contribuente o la società ha quattro possibili modalità per contestare l’atto ricevuto,ovvero: accertamento con acquiescenza totale, acquiescenza delle sole sanzioni, istanza di accertamento con adesione e ricorso;“equitalia e contenzioso come difendersi dagli accertamenti: (doc. Mariarosaria Rusciano) durante il corso verranno illustrate gli strumenti per consentire al contribuente di difendersidagli attacchi di Equitalia; “Le soluzioni extragiudiziali alla crisi d’impresa”: in questo corso,il docente Francesco De Florio, focalizza l’attenzione sull’accordo di ristrutturazione dei debiti e concordato preventivo in bianco; “esdebitazionecome funziona?”;“Come tutelare l’utente e il patrimonio dalle banche(doc. Francesca Pizza)”,“funzionamento e criticità vessatorie nei contratti di credito alle Imprese e ai privati(doc. Francesca Pizza)”,“Perizie tecniche sugli interessi bancari”(doc. Caterina Areniello); “Come difendersi dal nuovo falso in bilancio e reati fiscali”(doc. Alberto Pastore) il corso si svolgerà con riferimento alla distinzione tra società quotate ,non quotate e società fallibili in relazione alla nuova disciplina sul falso in bilancio,prevedendo per ciascuna condotte e sanzioni differenti(cd legge anticorruzione).“L’esecuzione Immobiliare e Mobiliare: nuovi strumenti a tutela dell’effettività del debitore”( doc. Alberto Pastore);“La tutela delle piccole imprese”(doc. Massimo Passaro) ;“Come difendere il cliente dall’ingiusta iscrizione nelle banche dati(doc. Massimo Passaro)” “,le nuove forme di protezione Patrimoniale: (doc. Assunta Catapano)fondo patrimoniale e trust;“accordo ristrutturazione del debito e nuovo concordatotutti gli aggiornamenti in tema saranno illustrati dalla doc. Assunta Catapano,”come tutelare l’impresa nel rapporto con il lavoratore per gli accordi tra mansioni e retribuzione(doc. Salvatore Soviero)”,”come funzionano le sovvenzioni Europee? Quali sono?”(doc. Luca Filipponi),giornalismo, web journalism, blogging(doc. Paola Biadetti), “Didattica e comunicazioni dell’arte”(doc. Massimo Zavoli),”Sicurezza cantieri”(doc. Franco Sepe) e per ultimo ma non d’importanza, “ addetti primo soccorso aziende”tenuto dal doc. Cesare Cilvini.Tutti i corsi sono della durata di 20 ore,divise in cinque blocchi di lezioni da quattro ore ciascuno,ogni corso tenuto da un docente esperto professionista in materia.L’Augeassolve al ruolo di alta scuola sia professionale che scientifico-culturale con le seguenti principali funzioni: corsi e seminari,convegni,master,di ricerca e funzioni magistrali.La formazione rappresenta un trampolino di lancio per i professionisti,un attestato di garanzia e fiducia, un’ancora di salvezza per i contribuenti che vengono raggirati da società fasulle e ancor peggio illusi da pseudo professionisti con consulenze che si rivelano vere e proprie trappole. Lo scopo di Auge,conAssicont, è appunto quello di promuovere la formazione nel settore bancario e tributario, consentire al contribuente di potersi affidare a professionisti seri e certificati , contrastare l’attività di incompetenti e tuttologi ,che con consulenze approssimative e incerte non riescono a tutelare i contribuenti da società ingannevoli. L’AUGE si prefigge un obiettivo unico: formare il professionista e,con ASSICONT, tutelare il contribuente dal cd “inquinamento professionale”, espressione forte ma che rende bene l’idea dello scenario da cui l’Accademia prende spunto per creare una nuova categoria ,forte e valida ,per il contribuente in difficoltà. Professionisti e contribuenti,non attendete oltre! La società reclama persone qualificate che sappiano dare riposte concrete agli interrogativi e alle anomalie che affliggono il nostro sistema. Collegatevi al sito AUGE(www.accademiauge.com) per maggiori informazioni.

A cura della Redazione  Maria Parente

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: