Napoli,terrore in piazza De Nicola. Africano tenta di sgozzare i passanti

NAPOLI- La scorsa notte,Piazza Enrico De Nicola,fa da scenario al terrore: un 23enne cittadino del Gambia è stato arrestato in quanto ritenuto responsabile di tentato omicidio 793_aggressione-grande.jpgaggravato, lesioni aggravate e porto di armi e oggetti atti a offendere.

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Decumani giunti sul posto hanno

trovato il gambiano con una maglietta sporca di sangue e una bottiglia di vetro rotta tra le mani che brandiva come una spada. Con l’altra mano aveva invece un accendino con il quale stava appiccando il fuoco ad alcune sterpaglie e cartoni nei giardinetti pubblici. Uno degli aggrediti, un 21enne​​ del quartiere San Lorenzo, ha riferito di essere stato colpito due volte alla testa con una bottiglia senza alcun motivo mentre attraversava ​piazza De Nicola; durante la colluttazione che ne è seguita, è stato anche morso violentemente a un dito ed è stato oggetto di un lancio di bottiglie. Il 21enne è stato giudicato guaribile in 30 giorni.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: