Calabria,imputati per l’uccisione di un cane: quattro arresti

Il giudice monocratico del Tribunale di Paola,Alfredo Cosenza ,ha condannato quattro giovani imputati dell’uccisione del cane Angelo,avvenuta a Sangineto,in Calabria,ad un anno e quattro mesi di reclusione ciascuno. Una condanna che sembra aver dell’incredibile ma,quanto meno,impartisce una lezione “corretta” di vita.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: