Non la fine din un mito ma l’inizio di una leggenda:l’addio al calcio di Francesco Totti

Ventiquattro anni di vita trascorsi con quella maglia,l’unica indossata da Francesco Totti:come un giuramento verso l’A.s. Roma,una storia infinita,un amore incorruttibile iniziato quel lontano 28 marzo 1993 con il suo esordio allo stadio Rigamonti di Brescia. Una data che non si può dimenticare,soprattutto per Francesco,perché è quella che lo consacra professionalmente innanzi ad una platea che ,da allora, non ha mai smesso di ammirarlo e seguirlo. La sua lunga carriera gli ha consentito di poter godere di tante gioie e soddisfazioni,glorie e trofei. Pochi,se paragonati ad altre squadre europee,ma guadagnati con il sudore e per merito.

download.jpgMa la quantità per lui è sempre stata “relativa”,così come quella economica,perché qualunque paga non sarebbe mai stata tanto grande da poter compensare quell’amore viscerale che lui ha da sempre provato per la sua Roma. Lei,la sua causa ed il suo destino,battendosi contro ogni avversità. Un Campione in campo,dunque,ma un Campione anche nella vita: tanta beneficenza all’ombra del suo nome,non perde occasione per dare il buono di se a chi,sfortunatamente,non gode della sua immensa fortuna. Un idolo cresciuto nell’era d’oro della Roma,insieme alla famiglia Sensi,che lo ha considerato come un figlio adottivo all’interno del club e lui stesso,non si è fatto disattendere,andando incontro ai momenti di difficoltà attraversati dalla famiglia Sensi,all’epoca proprietaria della società,mostrando nei loro confronti rispetto e gratitudine.

Io sono nata con questo Campione,si può dire che l’ho visto “crescere”: da ragazzino forte ed impulsivo ad uomo”concreto e maturo”: la giornata di ieri,domenica 28 maggio 2017,non segna la fine di un mito ma l’inizio di una leggenda, un Campione come pochi, un Capitano come nessuno devoto alla Roma fino all’ultimo secondo della carriera,senza dubbi né tentennamenti,per lui,con la sua famiglia,solo e sempre lei: la Roma.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: