Vibo Valentia,un like che scatena la tragedia: ucciso 15enne

VIBO VALENTIA-Un “like” sui social sfocia in tragedia: due coetani,Francesco Prestia Lamberti, il 15enne e Alex Pititto,di un anno più giovane. L’uno vittima,l’altro carnefice. E quella ragazza contesa: la vittima,stando alle prime ricostruzioni,avrebbe commentato una foto scatenando la gelosia e quindi,il folle gesto,del compagno.

Francesco-Prestia-Lamberti.jpgAlex ha così dato appuntamento all’amico in un luogo isolato della zona, sparando all’amico per poi costituirsi e confessare. I due frequentavano la stessa compagnia e la stessa scuola, l’Itis di Vibo Valentia, come testimoniano le tante foto su Facebook insieme.

Il racconto fornito ai carabinieri dall’omicida comunque non ha convinto del tutto le forze dell’ordine, in particolare sulla dinamica del delitto. Sul posto infatti non sono state trovate tracce né di collutazione né di spari; una delle ipotesi è che l’uccisione possa essere avvenuta in un luogo diverso da quello in cui è stato rinvenuto il cadavere di Francesco. La famiglia di Alex è nota alle cronache: il padre è considerato elemento di spicco di una cosca della ‘ndrangheta vibonese .

 

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: