Archivi giornalieri: 2 giugno 2017

Napoli,il Maschio Angioino farà da scenario alla Settimana della Cultura Coreana

La città di Napoli si accinge ad ospitare una delle culture più influenti dell’Estremo Oriente. Da lunedì 5 giugno il capoluogo campano ospiterà, infatti, la “Settimana della Cultura Coreana”, un’occasione unica per conoscere in prima persona l’arte e la storia della Repubblica asiatica con mostre, spettacoli, dibattiti e apertura di una sede diplomatica. Come riportato da […]

Furto al Centro commerciale Campania,arrestato 41enne

MARCIANISE- E’ stato arrestato dai carabinieri di Marcianise il georgiano  Roini Ediberidze,41 anni, di fatto domiciliato a Napoli poiché si è reso protagonista del furto di alcune paia di scarpe, del valore complessivo di circa 400 euro nei negozi “Scarpe&Scarpe” e “Grillo Sport”, situati all’interno del centro. L’uomo è stato prontamente bloccato dai militari dell’Arma che hanno recuperato la […]

Diego Nuzzo lascia la sua Napoli: “vi ringrazio per la solidarietà ma vado via”

Diego Nuzzo, architetto, scrittore e critico d’arte è sttao protagonista di una vera e porpria manifestazione di solidarietà,presso il Palazzo dei Marchesi della Miccitella in discesa Sanità,poiché nella notte tra lunedì e martedì scorsi, qualcuno ha appiccato il fuoco davanti alla suaporta di casa. Già lo scorso gennaio Nuzzo finì nel mirino per aver denunciato i […]

Napoli,non c’è per i furbetti del cartellino :interdizione dai pubblici uffici per due impiegati

I risultati di un’inchiesta condotta dalla procura di Napoli con l’ausilio dei carabinieri ha rilevato che due impiegati della II Municipalità di Napoli ed altri sette dipendenti pubblici sono stati ripresi dal parrucchiere, in vari negozi per scegliere vestiti o provare scarpe, in farmacia, a fare la spesa al supermercato, all’enoteca a degustare vini, seduti per strada […]

“Reazione a catena”,si riparte lunedì 5 giugno

A partire dal 5 giugno e fino al 24 settembre 2017 ,dalle ore 18.50 ,torna Reazione a Catena, il preserale estivo di Rai Uno, condotto da Amadeus e realizzato negli studi dal Centro di Produzione TV di Napoli. In ognuna delle 111 puntate previste, trasmesse dal lunedì alla domenica in orario preserale, due squadre composte […]

Il deputato campano di FI,Cesaro smentisce ogni accusa:”mi sento demonizzato”

Luigi Cesaro, deputato campano di Forza Italia,alias Giggino ‘a Purpetta, è indagato con l’accusa di minacce a pubblico ufficiale con l’aggravante di aver favorito un clan della camorra: i Polverino di Marano. Nell’ambito dell’inchiesta sul Pip di Marano (piano di insediamento produttivo del Comune, ndr) sono finiti in carcere mercoledì 24 maggio i fratelli del […]

Quando l’amore materno sfocia nella follia: la società italiana di neonatologia soccorre con il progetto “ninna ho”

Liberarsi di un figlio ,per una mamma,non deve essere semplice. Mettere al mondo una creatura indifesa ed a sua volta obbligata a fidarsi di chi la circonda dovrebbe suscitare nelle mamme un amore incondizionato e soprattutto un senso di protezione come nessun altro,più di lei,potrebbe garantire alla creatura. Ogni giorno tante mamme attentano a quell’amore […]

Una vita,anticipazioni: Pablo sarà accusato di un omicidio

Un giorno Pablo, passeggiando con Martin scopre il corpo di una donna senza vita, ma avvicinandosi scopre che si tratta di sua madre Guadalupe. Qualcuno l’ha uccisa e ha pianificato tutto per evitare di essere scoperta. Si tratta ancora una volta di Ursula che dopo aver confermato alla fioraria di essere stata lei ad uccidere […]

Roma,arrestato 20enne pregiudicato con l’accusa di aver appicato fuoco al camper dove hanno perso la vita tre sorelline

ROMA-Un 20enne pregiudicato, Seferovic Serif, è stato fermato dagli uomini della squadra mobile di Roma, in collaborazione con i colleghi di Torino: è accusato di aver appiccato il rogo che causò la morte delle tre sorelline nomadi decedute nel loro camper in zona Centocelle a Roma all’inizio di maggio. Un video aveva ripreso un uomo che […]

Martina Rossi. Il pm di Arezzo, ha chiesto il rinvio a giudizio dei due giovani

ROMA-I riflettori si riaccendono sulla morte misteriosa di Martina Rossi,risalente al 3 agosto 2011. La giovane era in vacanza con due amici Alessandro Albertoni, 25 anni, studente universitario e Luca Vanneschi, 26 anni piccolo imprenditore, entrambi di Castiglion Fibocchi (Arezzo).Una vacanza apparentemente “normale” che sfocia in tragedia: Martina muore cadendo dalla finestra al sesto piano di un albergo […]