Roma,arrestato 20enne pregiudicato con l’accusa di aver appicato fuoco al camper dove hanno perso la vita tre sorelline

ROMA-Un 20enne pregiudicato, Seferovic Serif, è stato fermato dagli uomini della squadra mobile di Roma, in collaborazione con i colleghi di Torino: è accusato di aver appiccato il rogo che causò la morte delle tre sorelline nomadi decedute nel loro camper in zona Centocelle a Roma all’inizio di maggio. Un video aveva ripreso un uomo che nella notte lanciava una molotov contro il mezzo per poi darsi alla fuga. Seferovic è accusato anche di tentato omicidio plurimo, detenzione, porto e utilizzo d’arma da guerra e incendio doloso.

Il giovane aveva raggiunto il capoluogo piemontese perché qui vivono alcuni parenti. L’uomo è stato individuato seguendo i movimenti della compagna, che mercoledì si era imbarcata dalla Sardegna su un traghetto per Genova da dove ha poi raggiunto in treno 1494696770823_corteo-di-solidariet-a-roma-per-le-sorelline-rom_videostill_1.jpgTorino. Giunta alla stazione del Lingotto è scesa dal convoglio e poco dopo si è incontrata con Seferovic, che è stato subito riconosciuto dagli investigatori della polizia e bloccato. Al momento del fermo, Seferovic non ha opposto resistenza.

Il nomade accusato dell’omicidio delle tre sorelle era stato in passato arrestato dalla polizia per il furto della borsa della studentessa cinese Zhang Yao morta poco dopo essere stata investita da un treno mentre inseguiva i suoi scippatori lo scorso anno a Roma. Per quell’episodio Seferovic era stato condannato a due anni di reclusione ma era stato subito rimesso in libertà.

 

Movente omicidio sarebbe da individuare in unalite tra il padre delle tre sorelline uccise nel rogo di Centocelle, a Roma, e alcuni Seferovic: sarebbe questo il movente del triplice omicidio. Il giovane,dal canto suo,ribadisce di essere innocente:”Io non c’entro niente con questa storia, in quei giorni non mi trovavo neanche a Roma”

a cura di Maria Parente

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: