Omicidio misterioso in quel di Zovencedo(VI):muore l’eremita ambientalista. Si avviano le indagini

ZOVENCEDO (Vicenza) – Un uomo innamorato della natura,ha vissuto per essa rifiutando in toto le logiche consumistiche della società. Mauro Pretto era un uomo puro,pulito. Era solito dare sempre più di quanto riceveva senza mai chiedere nulla in cambio: così viene descritto dagli amici e dalla fidanzata Anna. E’ morto apparentemente senza motivo,ucciso sull’uscio della sua casa nella vallata: un colpo di pistola,muore sul colpo,a soli 47 anni.Abitava nell’ultima casa della vallata, fra i castagni del bosco di Gazzo. Luogo incantato e selvaggio, dove tutto sa di terra, pace e natura. Qui, fra le dolci pendici dei Colli Berici di Zovencedo, Basso Vicentino, Mauro aveva trovato la solitudine che cercava. Fino a venerdì 12 maggio. Quella sera è spuntato qualcuno dal buio del bosco, ha bussato alla sua porta e, quando si è aperta, ha fatto fuoco. Un colpo di fucile al cuore, forse due, sparati a bruciapelo, tanto che Mauro non è riuscito a muovere un passo. L’hanno trovato la mattina dopo sull’uscio di casa steso a pancia in su, le ciabatte ai piedi, la camicia intrisa di sangue.

Ci si interroga circa la morte dell’uomo,ma il procuratore di Vicenza, Antonino Cappelleri non sente di escludere alcuna ipotesi. Anna,la sua fidanzata è affranta dal dolore e pretende una risposta quanto prima: “Hanno ammazzato il mio Mauro, un uomo speciale», sussurra cercando di vincere la commozione. Un uomo che viveva per un bosco e sognava una valle con venti pecore. Non era di questo mondo o meglio,non era per questo mondo.

a cura di Maria Parente
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: