Viterbo,divampa incendio nell’impianto di rifiuti di Casale Bussi:cause da accertare

Viterbo- l’impianto di rifiuti di Casale Bussi a Viterbo ,la scorsa notte,è stato divorato dalla fiamme di un incendio le cui cause sono da accertare. Dopo il sopralluogo del 1492694960-vigili-fuoco-2-2-2.jpgsindaco Leonardo Michelini e del presidente della Provincia, Mauro Mazzola, l’impianto è stato chiuso: «Si stanno trovando delle alternative», dice il primo cittadino di Viterbo.

Una ordinanza del Comune di Viterbo ha disposto che la popolazione residente, e coloro che hanno attività lavorative nell’area che ricade nel raggio di 1 km dall’impianto di Casale Bussi, mantengano chiuse le finestre e le porte, che evitino di utilizzare gli impianti di areazione forzata e che limitino i propri spostamenti e quelli degli animali d’affezione nella zona. L’ordinanza vieta inoltre di cogliere, vendere, consumare e lasciare i prodotti ortofrutticoli in luogo aperto.

I vigili del fuoco con diverse squadre sono stati impegnati a sedare l’incendio dall’una della scorsa notte e ancora sono al lavoro, anche con i mezzi pesanti di movimento terra.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: