L’ex compagno di cella:”Non consentono a Bossetti di poter dimostrare la sua innocenza”

Ha condiviso la cella a Bergamo per 10 mesi con Massimo Bossetti. Vincenzo è uscito da pochi giorni e a “Pomeriggio 5” racconta il tempo passato dietro le sbarre con il presunto omicida di Yara Gambirasio.
“E’ distrutto, piange sempre”, spiega Vincenzo. che assicura. “Non ho mai pensato che fosse colpevole”. Poi ammette che il carpentiere di Mapello ha tentato di togliersi la vita e rivela di essere preoccupato per la situazione dell’ex compagno. “Legge e scrive molto, nell’ora d’aria prende il sole””, aggiunge Vincenzo. Quindi l’accusa: “Non gli hanno permesso di dimostrare la propria innocenza”.
Il 30 novembre al via il processo d’appello a Brescia, in primo grado Bossetti è stato condannato all’ergastolo.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: