Spoleto Art Festival To Napoli: con la dott.ssa arch. Graziana Santamaria per la presentazione del libro “Terraviva”

162031_cover_hr.jpg

Con la presentazione,moderata da Gabriele Blair, del libro “Terra Viva .Architettura per evolvere, Cibo per vivere, Alberi per curare” della Dott.ssa Graziana Santamaria, edito da Liberodiscrivere, si conclude la filiera letteraria dello Spoleto Art Festival To Napoli presieduto dal Prof. Luca Filipponi. Con l’associazione Joseph Beyus ed oltre presieduta dalla dott.ssa Maria Grazia Salpietro e con Francesco Grillo,giornalista e blogger,direttore di Raitolibri si è trascorso qualche ora in compagnia dell’autrice che ha divulgato i punti salienti della sua Opera: “ La terra è un essere vivente il cui sistema biologico è formato da correnti energetiche di natura diversa, da reti telluriche e cosmiche che entrano in relazione con l’uomo, l’urbanistica l’architettura, il mondo animale, vegetale e minerale. Oggi ricorriamo a termini come architettura bioenergetica, sostenibile, bioarchitettura, bioedilizia, ecologia, cibi bio, agricoltura biologica, per definire ciò che invece da sempre ha avuto la dignità di una disciplina conosciuta dagli antichi maestri, dagli albori della storia alla presunzione tecnologica attuale. Questo libro intende collegare l’attualità al sapere antico, individuare il nesso che unisce la costruzione di antichi villaggi antropomorfi africani con l’attuale Brasilia, collegare l’energia dei luoghi ai suoi prodotti e alle tradizioni, e all’importanza dell’acqua e della sua memoria nella caratterizzazione della vitalità di tutta la filiera dall’urbanistica, al comparto turistico, agli alimenti.Un cammino alla ricerca di “un filo rosso” che unisca la storia dell’architettura, della geobiologia, alla lettura energetica dei luoghi e dei suoi prodotti alla vitalità della Terra e porga una speranza di vitalità dei suoi abitanti animali, vegetali e minerali.”

Arch. Graziana Santamaria nata a Genova si è laureata con lode a Genova con una tesi sull’uso dell’energia solare passiva. Ha ricoperto ruoli di coordinatore settore engineering per S.E.I.C.O.M. S.p.a (Zanussi –Eternit-Costa&Romanengo all’età di 23 anni. Ha insegnato all’Università Federico II di Napoli dal 1980 partecipando ad attività seminariali e di approfondimento specialistico sull’uso delle energie rinnovabili dove tutt’ora svolge, come professore a contratto, corsi di approfondimento e lezioni ai Master specialistici occupandosi dell’insegnamento e applicazione della procedura geo-bio. Ha svolto attività di consulenza per aziende ed Enti (Nestlè Italia, CLEI Arredamenti, Castiglione Piscine, Sanitosco sanitari,Rummo Pastificio,Consolato di Francia,Comune di Sorrento(Na), Comune di Vico Equense(NA), Bagnoli Futura).

Presente all’evento anche l’artista Carlo Capone, fondatore e caporedattore della rivista d’arte ExpoArt,dal 2010.

Qualche foto dall’evento:

19149350_232229813962236_4705046363113665261_n.jpg

19113818_232230110628873_925761171729261777_n.jpg

19225518_232155020636382_5169183051147333026_n.jpg

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: