Ipnosi ai fini processuali: cosa c’è da sapere

Affrontare l’argomento di ipnosi forense riuslta essere un compito moltoimages.jpg difficile. L’attuale Codice di Procedura Penale non contiene riferimenti espliciti all’utilizzazione dell’ipnosi come mezzo probatorio, pur se la dottrina prevalente appare fondamentalmente “contraria” all’uso dell’ipnosi nell’interrogatorio dell’imputato o del testimone . D’altra parte, l’art. 180  del C.P.P. afferma la libertà morale della persona: “Non possono essere utilizzati neppure con il consenso della persona interessata, metodi o tecniche idonei ad influire sulla libertà di autodeterminazione ovvero ad alterare la capacità di ricordare o valutare i fatti”.

L’ipnosi in campo forense è stata applicata per: riconoscere eventuali simulazioni di malattie; ottenere confessioni; suscitare ricordi; indagare sulla volontà criminosa; diagnosticare la capacità di intendere e di volere; terapie in criminologia e in vittimologia. Indipendentemente dagli studi e dalle applicazioni pregresse, occorre soffermarsi su quelli che possono essere i vantaggi dell’ipnosi oggi, ovviamente considerando il passato, con tutti i successi e gli insuccessi che una qualsiasi scienza può aver conseguito.

Oggi, l’ipnosi forense può essere volta essenzialmente a:

  1. migliorare il ricordo di avvenimenti passati;
  2. risolvere situazioni di amnesie;
  3. operare in modo terapeutico e nell’ambito della vittimologia.

In California si è ammesso l’uso della testimonianza sotto ipnosi e si sono ottenute nel 77% dei casi, informazioni non raggiungibili con il semplice interrogatorio. Anche la Polizia Israeliana ha stabilito l’ammissibilità come prova processuale delle deposizioni rese in stato di ipnosi.Resta assodato che l’ipnosi va solo adoperata da parte di personale (psichiatri, psicologi) esperto (International Society of Hypnosis). Anche il FBI utilizza l’ipnosi in modo scientifico e professionale, specie in riferimento a rapine, rapimenti, estorsioni e crimini nel mondo lavorativo.

a cura di Maria Parente

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: