Londra,23enne italiano ucciso a coltellate : sospettata la coinquilina

Pietro Sanna aveva 23 anni ed era andato a Londra per imparare l’inglese e magari trovare un bel lavoro,ma nella sua casa di Canning Town domenica sera è successo qualcosa di strano. La prima telefonata di allarme l’aveva fatta lunedì mattina la coinquilina: aveva chiamato il fratello di Pietro, che ugualmente vive a Londra, e lo aveva esortato ad arrivare di corsa. Quando Giomaria è arrivato ha trovato la porta chiusa e l’ha dovuta sfondare: il corpo di Pietro era già in un lago di sangue e la coinquilina sparita nel nulla.

La polizia inglese per due giorni non ha fornito dettagli sulle indagini, facendo trapelare solo l’indiscrezione che la pista privilegiata era quella di un furto finito nel peggiore dei modi. In serata c’è stata la svolta, con l’annuncio dell’arresto di una donna.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: