Napoli,51enne in cerca di prostitute: si ferma per chiedere prestazione e trova la moglie

NAPOLI-download.jpgDopo una cena in famiglia, Nicola S.,51enne,si alza da tavola dicendo  alla moglie di non aspettarlo alzata perché avrebbe passato una serata con i suoi amici e avrebbe dormito da uno di loro. In realtà,l’intento della sua uscita era tutt’altro: intrattenersi con una delle prostitute di Piazza Garibaldi come era,d’altronde,suo solito fare. Quella sera,probabilmente per comodità,l’uomo si reca in via Gianturco. Ed è qui che accade un fatto a tratti irriverente: l”uomo, dopo aver abbassato il finestrino per contrattare con la meretrice, ha riconosciuto sua moglie. Mai si sarebbe aspettato di trovare davanti ai suoi occhi Clara T., sua moglie. La donna era vestita in modo inequivocabile, portava la minigonna i tacchi a spillo. Fra i due sono volate immediatamente parole forti, fino ad arrivare all’aggressione fisica. I coniugi sono stati separati da alcuni agenti di polizia intervenuti sul posto. Dalle indagini che ne sono seguite è emerso che la donna, 37enne, facevala squillo di nascosto per sopperire alle difficoltà economiche della famiglia.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: