Addio a Equitalia: a Napoli un tesoro a rischio riscossione

 nuova-rateazione-equitalia-2015-640x340.jpg
«Per il Comune di Napoli il totale dei ruoli che abbiamo affidato ad Equitalia nel corso degli anni ammontava, alla fine del 2016, ad 1 miliardo e 800 milioni di euro. Nel 2016 abbiamo incassato 61 milioni di euro. Alla fine dello scorso anno – prosegue Panini – restavano ancora in carico ad Equitalia poco più di 1,7 miliardi di euro. Quest’ultimo dato è già defalcato di quanto non dovuto e quanto incassato».  spiega l’assessore al Bilancio Enrico Panini,dopo aver appreso la notizia della chiusura di Equitalia:Una buona notizia per i tanti contribuenti morosi di Napoli e della Campania e nel contempo una notizia pessima per gli enti locali, alcuni dei quali sono da tempo sull’orlo del fallimento. Tra i più penalizzati, i numerosi Comuni della regione che fino a ieri si sono affidati alla società di riscossione per tentare di recuperare i crediti per multe non pagate, tributi non versati ed anche per ruoli ordinari.
a cura di Maria Parente
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: