Orta di Atella, confermato il carcere per l’ex sindaco Angelo Brancaccio

Il Tribunale del Riesame di Napoli ha confermato la custodia cautelare in carcere per l’ex sindaco di Orta di Atella, Angelo Brancaccio, arrestato lo scorso 13 giugno con l’accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso .Lunedì è stata rigettata l’istanza di scarcerazione per il politico .Brancaccio era stato già precedentemente arrestato con l’accusa di corruzione aggravata dal metodo mafioso, in relazione ai fatti collegati con la nascita della società di gestione dei rifiuti riconducibile agli imprenditori Sergio e Michele Orsi.Le motivazioni del Riesame saranno rese note solo fra qualche settimana, quando per la difesa di Brancaccio sarà possibile presentare eventualmente ricorso in Cassazione.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: