Bologna, Merola invita il procuratore: “Importante esserci, venga in Comune”

BOLOGNA – La Procura di Bologna, a partire dal suo numero uno, non può mancare alle cerimonie per commemorare la strage del 2 agosto alla stazione di Bologna. Ne è convinto il sindaco Virginio Merola che, “nel rispetto del lavoro e dell’autonomia della magistratura e convinto dell’importanza della sua presenza nei momenti di condivisione della memoria” rinnova “l’invito al procuratore capo Giuseppe Amato a partecipare all’incontro nella sala del Consiglio comunale la mattina del prossimo 2 agosto”.

Nel farlo, Merola si dice “certo che queste parole saranno condivise anche dal presidente dell’associazione dei familiari delle vittime, Paolo Bolognesi”. “Non credo che la nostra presenza possa riscuotere un apprezzamento”, ha detto ieri Amato lasciando intendere il suo orientamento a non partecipare alla commemorazione stante la ‘divergenza’ con l’associazione dei parenti delle vittime per la scelta dei magistrati di chiedere l’archiviazione delle indagini sui mandanti dell’attentato.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: