Le viene concesso il permesso per vedere i figli,ma evade dal carcere. Beneduci:”questo un grave episodio che fa dubitare sulla funzionalità del sistema penitenziario”

L’Osapp, Organizzazione sindacale autonoma di polizia penitenziaria,ha annunciato l’evasione dal carcere di Nadia Bombker ,abusando dal permesso per incontrare i figli. La 37enne milanese era finita dietro le sbarre per vari reati, tra cui furto e rapina. Il fine pena era fissato al 23 agosto 2020. L’evasione è scattata ufficialmente alle 9, cioè dopo le 12 ore dal mancato rientro. Il segretario generale del sindacato Osapp, Leo Beneduci, ha espresso tutta la sua amarezza per il nuovo caso di evasione: «Siamo all’ennesimo grave episodio che pone dei dubbi sulla funzionalità dell’attuale sistema penitenziario italiano».

a cura di Maria Parente

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: