Schiavitù moderna nel Regno Unito: la BBC avvia inchiesta

bbcLONDRA – Se ne parla sempre meno anche se ,non meno importante è la questione di cui si tratta: ci si chiede,gli schiavi esistono ancora?Secondo la BBC, in Gran Bretagna ci sono decine di migliaia di schiavi.I settori chiave della schiavitù ora comprendono l’industria alimentare, la pesca, l’agricoltura, l’edilizia, i lavoratori domestici e sanitari, gli autolavaggi. L’NCA ha affermato che i segni di abuso comprendono tutto ciò che suggerisce che una persona sia controllata o costretta a lavorare, ad esempio: l’abbigliamento, segni visibili di ferite, segnali di stress, la modalità con cui erano arrivati a lavorare in un particolare settore. Gli schiavi moderni del Regno Unito si dice che spesso siano nascosti davanti ai nostri occhi, lavorano nei nail bars (dove oltre a fare la manicure si può sorseggiare un caffè, o un calice di prosecco come al bancone di un bar), cantieri, case chiuse, aziende agricole di cannabis e nei campi.I trafficanti attraverso internet adescano le vittime con promesse illusorie di posti di lavoro, istruzione e persino d’amore. I Paesi di provenienza più probabili sono Albania e Nigeria ma alcune vittime provengono dal Regno Unito. Lo sfruttamento s******e è la forma più comune di schiavitù moderna riportata nel Regno Unito, seguita dallo sfruttamento del lavoro, lo sfruttamento criminale e la servitù domestica. Le persone provenienti dall’Europa orientale, dal Vietnam e dalla Nigeria sono state tra le vittime più comuni portate nel Regno Unito, ha detto Kerr facendo l’esempio di una dodicenne di Roma, fermata al controllo di frontiera che sarebbe stata costretta a una vita come schiava domestica. “Avrebbe dovuto lavorare per un famiglia del Regno Unito, era stata venduta dal padre, o aveva facilitato il compito, accompagnare e riprendere i bambini a scuola, pulire la casa”.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: