Tommaso Depalma, il sindaco di Giovinazzo si raddoppia lo stipendio: “Lo faccio per i poveri”

tommaso-depalma-450x270.jpg

BARI –Tommaso Depalma, sindaco di Giovinazzo, dopo essersi ridotto lo stipendio per cinque anni, questa volta ha deciso di raddoppiarselo sostenendo che l’aumento servirebbe “per aiutare meglio i poveri”. La sua indennità così passa da (lordi) 1.400 a 2.800 euro. Tutto regolare visto che per i sindaci dei comuni fino a 15.000 abitanti è prevista una indennità massima di 3.1000 euro al mese.

“Ho scelto – ha spiegato Depalma – di prendere l’indennità piena perché mi sono reso conto che la macchina amministrativa è troppo lenta quando si tratta di aiutare i poveri. Da quando sono sindaco mi è capitato di acquistare medicine, pagare visite oculistiche per bambini, una volta ho comprato anche la carne a una signora che non ne mangiava da mesi”.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: