Ricoverato in ospedale in codice rosso da 4 ore, muore 23enneiToday

 

incidente-antonio-scafuri-2.jpg

NAPOLI- Dramma al Loreto Mare, Antonio Scafuri, ricoverato in codice rosso per un incidente stradale, ha aspettato quattro ore, prima di per essere trasferito in un altro ospedale (Vecchio Pellegrini) per l’esecuzione di una agioTac, trovando poi la morte il giorno dopo il ricovero.A denunciare l’accaduto è il consigliere regionale e componente della commissione Sanità, Francesco Borrelli, che ha duffiso la denuncia presentata dal responsabile del Pronto Soccorso del Loreto Mare, Alfredo Pietroluongo.

Il responsabile del pronto soccorso parla nella denuncia dell’arrivo in codice rosso al Loreto Mare del paziente 23enne, della sua stabilizzazione e del trasferimento al Vecchio Pellegrini, senza ambulanza rianimativa. Tale ritardo potrebbe aver compromesso il quadro clinico già precario del 23enne, già debilitato dalle fratture multiple causate dall’incidente stradale di cui era stato vittima.Il giovane viaggiava a bordo di uno scooter insieme ad un amico. Erano ad Ercolano, nei pressi di Villa Campolieto, quando il mezzo ha impattato contro un’automobile impegnata in una manovra. Antonio, che sul veicolo era il passeggero, è stato sbalzato lontano.

a cura di Maria Parente

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: