Voghera: per 7 anni picchia la moglie con un tagliere di legno. Arrestato

violenza-donne1.jpgVOGHERA (PAVIA) – Un cittadino marocchino di 50 anni residente a Voghera, in provincia di Pavia,è finito in manette a causa di una vicenda di violenza che lo vede carnefice: per sette anni ha maltrattato e picchiato la moglie con calci, pugni e persino con un tagliere di legno da cucina. L’uomo deve rispondere del reato di lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia.

Le violenze avvenivano spesso davanti ai tre figli minorenni della coppia. Una situazione terribile per la moglie del violento, una donna di 35 anni anche lei marocchina, che aveva sposato il marito undici anni fa. Le violenze si erano fatte così pesanti che alla fine, dopo sette anni da incubo, la donna ha trovato il coraggio di denunciare il suo compagno di vita e aguzzino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: