Pena di morte: prima esecuzione in Florida con nuovo farmaco. Il condannato un suprematista bianco.

 

markasay_8col.jpg

E’ stata effettuata in questi giorni In Florida la prima esecuzione della pena capitale in oltre 18 mesi utilizzando per l’iniezione letale un nuovo farmaco, l’anestetico etomidate in sostituzione del midazolam la cui reperibilità è diventata sempre più difficile in seguito al rifiuto della sua distribuzione da parte di diverse case farmaceutiche. Il 53enne Mark Asay è il primo uomo bianco soggetto alla pena di morte in Florida per l’omicidio di un uomo nero, l’esecuzione è avvenuta presso la prigione di Starke.

Mark Asay nel 1987 aveva ucciso un ispanico e un afroamericano in delitti considerati razzisti. È la prima esecuzione in 18 mesi e la prima volta che uno Stato Usa utilizza l’Etomidate, anestetico inventato negli anni Sessanta dalla Janssen (Johnson&Johnson): “Non condividiamo l’uso dei nostri farmaci in iniezioni letali”.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: