Parigi: fatture da 9.000 euro per la make up artist del Presidente Emmanuel Macron

images.jpgROMA – Quando l’immagine si fonde tutt’uno con il proprio ego:Emmanuel Macron, dopo la sua elezione, ha speso 8.700 euro al mese per il make up . Il 39enne presidente, attore premiato quando era studente, ha firmato tutte le fatture, dicendo che un’immagine pubblica attraente è fondamentale.Macron ha voluto che la truccatrice impiegata durante la campagna elettorale, una certa Natacha M, lo seguisse anche al governo; l’Eliseo ha confermato quanto scritto da Le Point, spiegando che sarebbero allo studio contromisure per abbassare il costo delle prestazioni.La rivista Le Point ha riferito di aver già pagato due fatture, una di 9.700 euro e un’altra di 16.300 euro.

Un esponente del partito repubblicano conservatore dell’opposizione ha detto che Macron è un “presidente molto vanitoso” e che “spende migliaia di euro per sé mentre sta per iniziare a tagliare posti di lavoro.L’ex presidente Nicolas Sarkozy, all’epoca del mandato, ha speso più 7.600 euro per il make-up, mentre il pressocché calvo Francois Hollande pagava 9.700 euro al mese per il barbiere personale, conclude il tabloid britannico.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: