INCENDIO A SCAMPIA, in fiamme campo rom: il sindaco è sicuro, “evidente origine dolosa”

incendio-casalnuovo-600x367.pngSono ancora in corso le operazioni di spegnimento dell’incendio divampato ieri pomeriggio a Scampia, in un campo nomadi di via Cupa Perillo.  Da quello che si apprende, tutte le baracche occupate dai rom sono andate letteralmente distrutte dalle fiamme anche a causa dell’ammasso di rifiuti lungo le strade adiacenti e che hanno contribuito ad alimentare ulteriormente il rogo. Oltre al quartiere napoletano di Scampia, la colonna di fumo nero e denso ha invaso anche gli altri centri abitati del capoluogo campano come Melito e Giugliano. Ad intervenire sull’incendio disastroso sono stati anche il presidente dell’VIII Municipalità Apostolos Paipais e l’On. Giovanni Palladino che in un comunicato congiunto hanno definito quanto accaduto a Scampia “un disastro annunciato”.

a cura di Maria Parente

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: