Olbia,disabile si tuffa in acqua per un salvataggio:nemmeno un grazie

francesco-delpiano-facebook-300x300.jpgOLBIA – Ha visto un uomo annegare in mare ha gettato in terra le stampelle e si è tuffato per aiutare il turista in difficoltà : Francesco Delpiano , disabile per dei danni permanenti subiti in un incidente,ottimo nuotatore, lo ha riportato a riva sano e salvo e l’ha affidato alla famiglia. A deluderlo, però, la reazione del turista: nemmeno un grazie a quell’uomo rimasto in acqua e che gli aveva appena salvato la vita al largo dell’isola di Tavolara, territorio di Olbia in Sardegna.

“Non penso, mi tuffo – dice Delpiano – con poche bracciate soccorro quell’uomo di mezza età, dall’accento laziale. Lo tranquillizzo, lo trascino per cento metri fin dove tocca. La moglie e la bambina, terrorizzate, lo prendono in consegna. Poi, lui si dirige verso il suo ombrellone, come se niente fosse”. Fine dell’incubo: tragedia scampata. Ma nemmeno un “grazie”.

Ah la gratitudine,questa sconosciuta!

a cura di Maria Parente

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: