Ancona,nuovo caso di Chikungunya. L’uomo aveva soggiornato nel Lazio

chikungunya-e1505156092353-640x378.jpgANCONA -I casi di Chikungunya sembrano aumentare a vista d’occhio: si tratta di uno di 65 anni, di Castelplanio Ancona, che è stato ricoverato all’ospedale di Fabriano,nelle Marche, al rientro di un soggiorno di tre settimane in una città del Lazio, con febbre molto alta alta e dolori muscolari e articolari, che hanno fatto ipotizzare la diagnosi, poi confermata dall’esito esami effettuati presso il centro di riferimento regionale di Virologia dell’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona. Il paziente, guarito, è stato già dimesso.La malattia si trasmette tramite la puntura di zanzare che si sono infettate pungendo un uomo malato, ma non si trasmette direttamente da uomo a uomo. In allerta il centro di riferimento entomologico dell’Istituto Zooprofilattico Umbria Marche per la “cattura” di zanzare adulte e verificare i focolai larvali.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: