Tragedia ad Alife,nel casertano: 28enne accoltella il padre per salvare la madre da un pestaggio

download.jpgCASERTANO, 17 SET – Lite familiare che sfocia,come spesso accade,in tragedia.Accade ad Alife,in provincia di Caserta: Daniele Leggiero, aggredisce e accoltella il padre per difendere la madre da un pestaggio. Per il 50enne Giuseppe Leggiero,imprenditore caseario,non c’è nulla da fare :è morto in ospedale dopo essere stato portato dalla moglie e dal figlio, che in un primo momento avevano parlato di un incidente.Le indagini sono state avviate e bisogna fare chiarezza sull’accaduto,anche se la situazione non lascia adito a dubbi o incertezze. Il 28enne,figlio della coppia,sembra aver perso il controllo alla vista di quanto succedeva e si è rivalso sul padre per fermare la violenta aggressione e ,quindi,mettere in salvo la madre. Daniele Leggiero è riuscito nel suo intento sacrificando però la vita del padre 50enne,morto poco dopo.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: