Napoli,decesso in ospedale. Si avviano indagini

ospedale_mare-kEUE-U4601064655727NHE-1224x916@CorriereMezzogiorno-Web-Mezzogiorno-593x443.jpg

NAPOLI – Parte oggi l’indagine interna disposta dall’Asl Napoli 1 all’Ospedale del Mare di Napoli per il decesso di Maurizio B, un odontoiatra napoletano di 50 anni, la cui famiglia ha presentato un esposto lamentando ritardi nelle cure. “L’indagine – spiega all’ANSA Mario Forlenza, direttore generale dell’Asl Napoli – è stata disposta perché c’è una denuncia.” Forlenza, infatti, ieri ha ricevuto le relazioni del direttore dell’unità medicina Ernesto Grasso e del direttore del reparto di rianimazione Pio Zanetti. “Dalle relazioni – spiega Forlenza – si evince che le cure sono state fornite secondo linee guida previste”. Forlenza porterà le relazioni in Procura, per metterle a disposizioni della magistratura e spiega che “Il ritardo nell’effettuazione della tac al paziente non emerge dalle relazioni che dal mio punto di vista sono puntuali”.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: