Afghanistan: 60 morti in due attacchi kamikaze

SI contano 60 vittime in due attacchi kamikaze contro altrettante moschee in Afghanistan. A Kabul è stata colpita la moschea di Imam Zaman, nella zona occidentale abitata prevalentemente da membri della minoranza etnica Hazara. Qui un uomo ha prima aperto il fuoco sui fedeli e successivamente si è fatto esplodere, causando almeno 42 morti, tra cui donne e bambini, e una quarantina di feriti.

kabul-nuova

Quest’attacco è stato rivendicato dall’Isis, mentre il secondo si è consumato nella moschea sunnita di Ghor, nella provincia centrale dell’Afghanistan, laddove un altro kamikaze si è fatto esplodere mentre i fedeli erano riuniti in preghiera.I nuovi attacchi fanno salire a 176 il numero di persone uccise da kamikaze in Afghanistan solo nel corso di questa settimana.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: