Archivio mensile:novembre 2017

Il Premio Letterario Oscar Wilde al Teatro Mario Spina di Castiglion Fiorentino per la decima edizione

Il Comune di Castiglion Fiorentino ,presso il Teatro Mario Spina, si prepara ad accogliere la decima edizione del prestigiosissimo Premio Letterario Oscar Wilde a partire dalle ore 15 00 del giorno 2 dicembre. Il premio è organizzato da Daniele Cappa patron dell’evento insieme con Piero Sardo Viscuglia e con la partecipazione della Dott.ssa Lalla Fratoni svolgendo il […]

IL COMUNE DI CASTIGLION FIORENTINO CELEBRA LE X EDIZIONE DEL PREMIO WILDE

Ha inizio il countdown per la X edizione del Premio Wilde: sabato 2 dicembre dalle ore 15:00 in quel di Castiglion Fiorentino e precisamente presso il Teatro Comunale Mario Spina , autori provenienti da ogni parte d’Italia si sfideranno difronte alla terza commissione di giuria, capitanata dal Prof. Luca Filipponi presidente dello Spoleto Festival Art, da anni […]

Slobodan Praljak ,condannato si uccide in aula con veleno

“Slobodan Praljak non è un criminale di guerra. Respingo la sentenza con disprezzo”, ha urlato, uccidendosi bevendo una bottiglietta che conteneva veleno. E’ accaduto questa mattina durante un’udienza del Tribunale penale internazionale per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia, che è stata bruscamente interrotta. Il suicidio dopo la lettura della sentenza di appello sul caso […]

Il Presidente Damiano Cosimo Cartellino al meeting di centro destra presso l’Hotel Gallia:”I politici dovrebbero promettere di meno e mantenere di più”

  Il Ministro dell’Istruzione,Mariastella Gelmini si fa promotrice del meeting organizzato nei giorni 24,25,26 all’ Hotel Gallia di Milano.  Workshop, approfondimenti, dibattiti per dar voce alla società civile, al mondo dell’impresa, del lavoro e delle professioni, senza dimenticare chi un lavoro non ce l’ha. L’attenzione dei media si è riversata in modo particolare sulla terza ed ultima giornata di domenica 26 […]

Ikea licenzia madre di un disabile “perché non rispetta i turni”

Licenziata perché non rispetta gli orari di lavoro. Una dipendente di 39 anni dell’Ikea di Corsico, Marica Ricutti, con due figli – di cui uno disabile – ha fatto sapere di avere ricevuto una lettera di licenziamento per non avere rispettato per due volte i turni. “In merito alla situazione di Marica Ricutti, Ikea Italia comunica che sta svolgendo tutti gli approfondimenti utili a chiarire compiutamente […]

Bitcoin vola: sfonda i 10mila dollari

  Ennesimo record per il Bitcoin che nella notte sfonda per la prima volta quota 10.000 dollari, e – con un guadagno del 25% in soli 7 giorni – tocca il nuovo massimo a 10.831 dollari. Ma le quotazioni di Coindesk mostrano anche nei 30 minuti successivi un brusco calo di oltre l’8% a 10.124 dollari. […]

L’economia russa ha ricominciato a crescere

Il 2017 potrebbe essere un anno di crescita per l’economia della Russia, e non succedeva dalla recessione economica iniziata nel 2014. Il ministro delle Finanze russo ha stimato che la crescita economica sarà del 2,1 per cento rispetto all’anno precedente. Gli indicatori economici positivi sono diversi: per esempio l’inflazione potrebbe stabilizzarsi attorno al 4 per cento – […]

Sanità,medici in sciopero il 12 dicembre

Sciopero generale di 24 ore dei medici, veterinari e dirigenti sanitari dipendenti del Ssn il 12 dicembre. Ad annunciare la protesta in una nota sono le organizzazioni sindacali Anaao Assomed, Cimo, Aaroi-Emac, Fp Cgil medici e dirigenti Ssn, Fvm Federazione veterinari e medici, Fassid (Aipac-Aupi-Simet-Sinafo-Snr), Cisl medici, Fesmed, Anpo-Ascoti-Fials medici, Uil Fpl coordinamento nazionale delle […]

Eletto Mr Friuli: un 18enne “diversamente bianco”

“Questo non ci azzecca proprio niente con il Friuli!”, “Ma stiamo scherzando? Mr. Friuli dovrebbe essere dato a un friulano vero”, “Ma non vi vergognate? Friulani doc non ce n’erano?”. Esplode la polemica sul web per l’elezione di Alioune Diouf a Mister Friuli-Venezia Giulia 2017. Giocatore di basket e studente di quinta superiore, il 18enne di Cividale che […]

Minniti: “Per l’Italia la partita si gioca oltre il Mediterraneo”

È soprattutto alla Libia che guarda il ministro dell’Interno Marco Minniti. Per più di un motivo valido: è il Paese con cui l’Italia ha stretto un accordo per frenare le partenze dei migranti, lo stesso da cui ora arrivano notizie di maltrattamenti sui profughi lì bloccati. È anche il Paese da cui i foreign fighters europei potrebbero transitare sulla via […]