Statali, bonus e aumenti in vista

Entro metà novembre all’Aran saranno aperte tutte le trattative con i sindacati per i rinnovi contrattuali del pubblico impiego. I sindacati fanno pressing perché si acceleri e si chiudano entro dicembre almeno due contratti per i dipendenti delle Funzioni centrali e della Sanità, dopo l’approvazione della legge di bilancio in Parlamento. Intanto la prossima settimana, l’8 novembre, riparte il tavolo sulle Funzioni centrali, il 9 si avvia quello su Istruzione e Ricerca, nel quale ci sono anche oltre un milione di dipendenti della Scuola. Il 14 novembre è previsto l’avvio della trattativa sugli Enti locali, mentre prosegue quella sulla Sanità (ripartita la scorsa settimana).lavoratori-2

“La conferma delle risorse a disposizione e anche l’atto di indirizzo per la Scuola ci ha consentito di stabilire l’Agenda degli incontri all’Aran, ma sono tavoli a velocità differenziate” spiega all’Adnkronos Franco Martini, segretario confederale Cgil. Un dato è certo, comunque, la contrattazione entra nel vivo dopo la battuta d’arresto, da metà settembre, in attesa che venissero stanziate le risorse nella legge di bilancio (1,65 miliardi di euro).

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: