Salerno, sbarca nave con 26 donne morte

E’ sbarcata poco dopo le 9 al porto di Salerno la nave Cantabria con a bordo circa 375 migranti e i corpi senza vita di 26 donne, morte durante il viaggio nel Mediterraneo. Le vittime sarebbero tutte nigeriane, secondo una prima ipotesi, e le salme sono state trasportate all’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno per l’autopsia che servirà a individuare la causa del decesso.Al momento, l’ipotesi più accreditata è quella dell’annegamento. ANSA1283137_Articolo

UNICEF – “Siamo sconvolti, non si può continuare a morire nel Mediterraneo. Noi tutti, l’Europa, il mondo, dobbiamo aver il coraggio di inginocchiarci e chiedere perdono di fronte al dramma di tutte queste morti in mare” commenta all’Adnkronos Andrea Iacomini, portavoce di Unicef Italia.”Nel Mediterraneo c’è meno speranza di prima – denuncia Iacomini – Molte delle donne che hanno perso la vita sono nigeriane, quindi in fuga dalle violenze peggiori. A nome della mia Organizzazione ma anche a nome della ‘buona Italia’ chiedo perdono a queste donne che non siamo riusciti a salvare. Così come a tutte le altre che non abbiamo messo in salvo fino ad oggi. Ancora una volta guardiamo inermi un dramma della disperazione. Ma non doveva succedere più?”.”Mi auguro – conclude il portavoce di Unicef Italia – che si parli meno del programma tv da scegliere dove andare a dibattere, di più delle vite da salvare. Che non vanno certo distinte per colore o nazionalità. I bambini e le donne deboli, qualsiasi sia la loro provenienza, vanno salvati non fatti morire. Senza retorica, Renzi e Di Maio, così come tutta la classe politica, mettano al centro del loro dibattito questo scempio non più sopportabile”.

a cura di Maria Parente

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: