Alimentazione: ecco cosa mangiare per abbassare colesterolo e glicemia

download.jpgIl consumo giornaliero di mele e pere riduce il rischio di contrarre il diabete di tipo 2 nel corso della vita.A dirlo è uno studio pubblicato sulla rivista Food and Function che sottolinea quanto siano fondamentali i polifenoli contenuti nei due frutti che da un lato contribuiscono a ridurre il diabete grazie alle loro capacità antiossidanti ed antinfiammatorie, dall’altro – tramite la  pectina – riducono  la risposta glicemicaindotta dal pasto.I ricercatori hanno poi passato in rassegna i diversi tipi di mele prendendo in esame ogni varietà, Annurca, Red Delicious, Pink Lady, Fuji e Golden Delicious, e hanno notato che per il colesterolo, gli estratti di polpa delle mele Annurca erano i più efficaci; mentre per il glucosio erano ancora più adatti gli estratti delle bucce delle Red Delicious. Dallo studio è dunque emerso che tramite il consumo di due mele Annurche al giorno per due mesi si riduceva il colesterolo totale dell’8,3%, contro il 4,4% delle Granny Smith, il  3,1% delle Red Delicious, il 2% delle Fuji e l’1,3% delle Golden Delicious.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: