Salute italiani: in aumento malattie psichiche,progressi sul cancro

img_cambio_medico_base

La ricerca avanza ed i progressi non tardano ad arrivare e lo confermano i dati delle statistiche: difatti quelle che erano considerate le tre principali cause di morte in Italia(problemi al sistema circolatorio, insieme a tumori e a malattie cerebrovascolari come gli ictus)sono diminuite sensibilmente. Potrebbe essere un dato rassicurante sotto alcuni aspetti ma diventa allarmante da un altro punto di vista poiché sono in considerevole aumento le morti legate ad alcune patologie quali la demenza, Alzheimer, Parkinson e diverse malattie infettive e parassitarie. Fra quelle in crescita, però, alla base dei decessi più “comuni” ci sarebbero i disturbi psichici e comportamentali. Mentre nel 2003 si contavano 1,5 morti ogni 10 mila abitanti, oggi sono 2,5. Questo è quanto emerge sino all’anno 2014 ed è più evidente nelle regioni nord occidentali dell’Italia, nella provincia di Roma e in quella di Trieste, mentre maggiori difficoltà ci sono per i cittadini del Sud, dove il calo di queste patologie tende ad essere più lento, come nelle province di Caserta, Caltanissetta, Enna e soprattutto Napoli, che restano quelle in cui il tasso di mortalità è più alto, e parecchio superiore alla media nazionale, nonostante un lieve miglioramento negli ultimi 10 anni.Un’ulteriore e sostanziale differenza riguarda uomini e donne: le donne, infatti, vivono diversi anni più degli uomini, per cui il loro tasso di mortalità è minore. Questo è vero in quasi tutti i casi, con qualche eccezione. Essere uomini o donne non fa differenza quando si tratta di asma, influenza o disturbi psichici e comportamentali, mentre per le donne la mortalità aumenta a causa dell’Alzheimer e per gli uomini a causa dei tumori maligni della laringe, alla vescica o all’esofago, oppure per l’abuso di alcool.

a cura di Maria Parente

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: