Economia, reddito ed export dei sei Paesi dei Balcani


Economia-globaleIn un contesto di scetticismo crescente tra i Ventotto nei confronti di un nuovo allargamento dell’Unione, la Commissione europea ha presentato ieri un aggiornamento della sua strategia dedicata ai Balcani occidentali. Aprendo la porta all’adesione di Serbia e Montenegro nel 2025, Bruxelles ha presentato un piano che prevede iniziative congiunte: dalla sicurezza all’economia allo stato di diritto. L’obiettivo è di stabilizzare una regione ancora alle prese con pericolose tensioni etniche.
«I Balcani occidentali appartengono all’Europa – ha detto a Strasburgo l’Alta Rappresentante per la Politica estera e di Sicurezza Federica Mogherini –. Abbiamo la stessa storia, la stessa geografia, la stessa eredità culturale (…). La nostra strategia ci dà una prospettiva che sia condivisa, chiara, inequivocabile, credibile e concreta (…). I prossimi mesi non saranno solo intensi, ma anche cruciali per essere sicuri che questa unica opportunità storica venga fatta propria».

a cura di Vincenzo Catapano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: