Aggredisce la moglie e tenta di strangolarla: 37enne in manette

”Anche se mi denunci e mi mandi in carcere quando esco ti uccido”.Queste le parole rivolte da un uomo 37enne di Gattatico (Reggio Emilia) alla moglie, dopo averla brutalmente picchiata nonostante la presenza dei figli in lacrime.L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri con le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minacce.Il fatto è avvenuto nella serata di ieri sera, quando i militari sono intervenuti per quella che inizialmente era stata segnalata come una lite in famiglia.

download

Secondo quanto ricostruito dagli uomini dell’Arma, l’uomo avrebbe colpito la coniuge con diversi schiaffi al volto fino ad arrivare a stringergli con forza il collo rischiando di strozzarla.Grazie alla prontezza della donna, che con un braccio è riuscita a gettare a terra uno specchio dell’androne, il 37enne ha mollato la presa e la vittima è riuscita a uscire dall’abitazione trovando rifugio, con i suoi bambini, dalla vicina di casa.La vittima è stata soccorsa dagli operatori del 118 e trasportata in ospedale.

a cura di Gennaro Sannino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: