Sparatoria a Zurigo: italiano uccide la moglie in strada e poi si toglie la vita

ROMA – Danilo Nuzzo, 38 anni, ha ucciso la moglie, Irene Rizzo, sparandole in strada davanti a una banca nel centro di Zurigo e poi si è tolto la vita. La coppia viveva in Svizzera ma era originaria della provincia di Lecce: di Ruffano lei, di Supersano lui. Avevano due bambine.3569085_svizzera_irene_rizzo_danilo_nuzzo-min-300x300

La donna, 35 anni, lavorava in una filiale della banca Ubs davanti alla quale è stata uccisa. Dopo aver aperto il fuoco contro la moglie (almeno cinque gli spari sentiti, secondo quanto riportato da alcuni testimoni), Nuzzo si è poi portato l’arma alla testa e si è suicidato. Quando i soccorsi sono arrivati sul posto, l’uomo era già morto, mentre la donna respirava ancora ma è deceduta poco dopo.Secondo quanto riporta il quotidiano svizzero Blick, Danilo Nuzzo  e Irene Rizzo si sarebbero incontrati in un caffè vicino alla banca Ubs. Probabilmente, un luogo già prescelto per quello che poteva essere un incontro chiarificatore finito male, come scrive LeccePrima.

a cura di Mariarosaria Rusciano

Annunci

Un commento

  1. La possessione diventa violenza …amore malato non è Amore quante volte abbiamo sentito ripetere queste parole…dovremmo avere più coraggio e aiutare chi subisce violenza o molestie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: