I quattro giorni della Juve. Udinese e Atalanta per effettuare il sorpasso

Getty Images

Dall’Europa al campionato, sempre sotto il segno del quattro. Dai quattro minuti di splendida follia di Gonzalo Higuain e Paulo Dybala, che hanno rigirato come una frittata la gara di Wembley, rilanciando i bianconeri nella corsa verso la finale di Kiev, ai quattro giorni per riprendersi la vetta della Serie A, posizione privilegiata che la Juventus ha ceduto al Napoli ormai da parecchi mesi. Quattro giorni per conquistare sei punti contro Udinese e Atalanta (recupero della gara saltata per neve), indispensabili per tornare più in alto di tutti. Sfruttando anche il fattore Stadium, visto che le squadre che hanno vinto a casa della Signora sono rare quasi quanto la scimmia di Roloway. È questo il diktat di Massimiliano Allegri, che non a caso nella conferenza stampa della vigilia ha parlato di “snodo importante per lo scudetto”.
SORPASSO ANTICIPATO — Nei piani del tecnico il giorno del possibile sorpasso su Sarri poteva coincidere con lo scontro diretto allo Stadium (22 aprile). L’obiettivo era contenere il distacco fino a quel momento (uno, al massimo due punti) per balzare davanti il giorno del faccia a faccia, come successe due stagioni fa con il gol dal sapore tricolore di Simone Zaza. La sconfitta del Napoli con la Roma ha cambiato il corso degli eventi: ora la Juve ha l’opportunità di arrivare al big match già davanti e non vuole lasciarsela scappare. Per questo il tecnico ha stimolato la squadra, sottolineando la delicatezza del momento.
STIAMO CONNESS— “Non so se questa sarà la settimana della svolta – ha detto –. Noi dobbiamo pensare solo a prendere tre punti. Abbiamo sprecato tantissime energie fisiche e mentali a Londra, arrivare ai quarti di Champions è un traguardo straordinario, ma non abbiamo ancora fatto niente, perché in campionato siamo dietro al Napoli, in Coppa Italia dobbiamo ancora giocare la finale e in Europa la strada verso Kiev è ancora lunga”.
a cura di Carmine Cilvini
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: