La caffeina fa male? Ecco le bevande da evitare

caffe-espresso-fa-bene-o-fa-male Un caffè bevuto al bar è uno dei piccoli ma autentici piaceri della vita ma potrebbe essere meno salutare di quanto si creda.
La dietologa Geraldine Georgeouspiega che il caffè quotidiano non fa male ma potrebbero esserci dei problemi sul tipo che si ordina, fonte di eccessivi zuccheri o grassi nascosti.Al Daily Mail elenca una serie di bevande contenenti caffeina, dal cappuccino al caffè lungo, e rivela quali sono le peggiori e le migliori per mantenersi in salute.- Il caffè con aggiunta di sciroppo al caramello, alla vaniglia o alla nocciola è “il peggior colpevole” poiché è ricco di zuccheri; se preparato anche con il latte intero si trasforma in una bevanda piena di grassi e che aumenta l’apporto calorico quotidiano”, afferma la Georgeou.
Un caffè o moka aromatizzato di dimensioni regolari contiene 220 calorie, 27 grammi di zucchero e nove grammi di grasso.
– Il chai latte, bevanda al tè nero aromatizzata con spezie e aggiunta di latte, è una scelta più salutare ma è importante che sia preparato in casa con latte magro e non con le confezioni pronte ricche di zuccheri.
Una tazza di chai latte, contiene 190 calorie, 20 gr di zucchero e 9 gr. di grassi.
– Il cappuccino rientra nella categoria media, “contiene meno zuccheri poiché sopra c’è una spolverata di cacao e si può cambiare il tipo di latte”. Un cappuccino di dimensioni regolari contiene 120 calorie, 10 grammi di zucchero e sei grammi di grassi.
– Il caffè americano, è ottimo in termini di contenuto di zuccheri, grassi e contenuto calorico: si tratta infatti di una bevanda a base di acqua e caffè che solitamente viene servita senza latte o zucchero. “Chi ne aggiunge per dolcificarlo, è ovvio che ne aumenta le calorie. Il caffè americano amaro è una buona scelta per chi vuole la massima quantità di caffeina e zero calorie”, osserva la dietologa.
– Ottimo anche il latte macchiato purché di piccole dimensioni: contiene meno calorie ed è una scelta flessibile; si può infatti optare per diversi tipi di latte, compreso quello scremato, per ridurre la quantità dei grassi”.
Un latte scremato normale contiene 60 calorie, 5 grammi di grassi e 1 grammo di zucchero mentre un latte macchiato contiene 120 calorie, 10 grammi di zucchero e 6 grammi di grassi.

a cura di Maria Parente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: