“Tra nonno milanese e bimbo napoletano…salvo il primo”:infermiere milanese scandalizza i social

MILANO – Tra un nonno milanese e un bambino napoletano chi salveresti? Un sedicente infermiere di Milano, Alessio Federico, non si fa il problema a porsi la domanda e darsi la risposta: “Il nonno milanese”. Un post che è stato giudicato razzista e che l’uomo avrebbe rimosso poche ore dopo la pubblicazione, ma ormai la polemica si è scatenata. E così il Movimento Neoborbonico chiede alla Regione Lombardia di avviare una inchiesta.Il post è apparso sulla bacheca di Alessio Federico e in meno di 48 ore è scomparso. Il profilo apparterebbe ad un infermiere originario di Milano, ma insieme al post è rapidamente scomparso anche l’account che è stato segnalato da altri utenti su Facebook. Il testo del post recitava:

“Dico solo che tra un nonno milanese di 100 anni e un bambino napoletano di sei, io rianimerò sempre il nonno milanese. Io voglio pagare per la mia gente, il mio popolo degli altri non mi interessa. Siamo tutti italiani perché viviamo nella penisola italiana, ma il Nord può diventare un altro Stato. Senza i parassiti da Roma in giù potremmo curare i nostri anziani, i malati lombardi vanno curati con liste preferenziali”

a cura di Mariarosaria Rusciano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: